Skip to main content

Salute e Ambiente

L'Associazione Valdostana Guide di Alta Montagna ha donato due monitor multiparametrici al Parini

- 0 Comments

Le guide alpine dell'Unione Valdostana Guide Alta Montagna (UVGAM) hanno donato alla Struttura Complessa di Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza (MeCAU) dell’Ospedale Umberto Parini di Aosta due Monitor multiparametrici per supportare l’attività nel periodo di emergenza.

Questi dispositivi portatili, compatti e leggeri – spiega il dottor Stefano Podio, Direttore della S.C. di Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza ed Emergenza Territoriale – vengono utilizzati per il controllo spot ed il monitoraggio non invasivo a intervalli di pressione arteriosa, frequenza cardiaca, saturazione d’ossigeno e temperatura corporea e trovano la loro collocazione ideale sia nel Triage del Pronto Soccorso sia nelle degenze dell’Osservazione Breve Intensiva e della Terapia Semi Intensiva di Medicina d’Urgenza. L’acquisizione di queste nuove apparecchiature tramite questa generosa donazione è molto importante per noi perché consente la rilevazione accurata e veloce dei parametri vitali e il loro collegamento diretto alle cartelle cliniche elettroniche del Pronto Soccorso e dell’OBI-Medicina d’Urgenza”.

Si tratta di due dispositivi portatili CSM (Connex Spot Monitor) per l’acquisizione dei parametri vitali, con interfaccia touchscreen e connessione wireless prodotti da Welch Allyn e distribuiti da Mortara Instrument Europe, del valore complessivo di circa 8000 euro.