REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Coppa del Mondo di Cross country: Martina Berta conquista il podio

di Redazione

di Redazione

Una grande giornata per i biker rossoneri, ieri, a Comezzadura, in Val di Sole, a Trento, sede di tappa della Coppa del Mondo di Cross country. 

Dopo una prova di altissimo livello, Martina Berta ha conquistato il secondo gradino del podio; in mattinata, ancora una conferma di Andreas Vittone, dove coglie un altro piazzamento nei migliori dieci della classifica.

Negli Elite Donne, prova di forza dell’olandese Puck Pieterse (Alpencin; 1h 19’49”), al comando sin dal primo metro e brava a controllare le inseguitrici che, dal secondo in giro, il gruppetto si riduce a quattro unità, con Martina Berta spesso al comando, la francese Pauline Ferrand-Prevot, l’austriaca Laura Stigger e la svizzera Alessandra Keller

Dal terzo giro, a comandare sono Berta e Ferrand-Prevot, transalpina che al penultimo giro, nel tratto tecnico cade; Martina Berta (Santa Cruz Rockshox Pro Team; 1h 20’41”) aumenta ancora l’andatura e, dopo l’arrivo solitario di Pieterse, percorre il rettilineo d’arrivo in totale solitudine per salire sul secondo gradino del podio, con un ritardo dalla vincitrice di 52”; terza l’australiana Rebecca Anderson (Primaflor; 1h 20’49”).

Negli Under 23, la vittoria è andata al canadese Carter Woods (1h 08’57”), che ha preceduto il francese Adrien Boichis (1h 09’28”) e lo statunitense Riley Amos (1h 09’42”). 

Non brillantissimo nei primi due giri, è bravo a gestire il resto della gara e concludere nono, attardato di 1’16” dal vincitore e a mezzo minuto dal podio, Andreas Vittone (Ktm-Protek-Elettrosystem; 1h 10’13”), che con il risultato odierno consolida l’entrata nella ‘Top ten’ del ranking mondiale di categoria.