Skip to main content

Territorio ed Eventi

‘IO NON RISCHIO’ la campagna di prevenzione

- 0 Comments

Aosta sarà una delle tante piazze italiane, dove il Dipartimento nazionale di Protezione civile lancerà la campagna 2018 IO NON RISCHIO, iniziativa che si prefigge di diffondere la  cultura della prevenzione attraverso la sensibilizzazione della popolazione per far conoscere i comportamenti corretti da adottare in caso di eventi alluvionali o sismici.

l’iniziativa verrà presentata dal Capo della Protezione civile nazionale Angelo Borrelli, in occasione dell’apertura della mostra Terremoti d’Italia, prevista per venerdì 12 ottobre, alle ore 11, nell’Area Espace Aoste, nel quadro degli eventi del Progetto Alcotra Risval.

Io non rischio è una campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile. Ma ancora prima di questo, Io non rischio è un proposito, un’esortazione che va presa alla lettera. L’Italia è un paese esposto a molti rischi naturali, e questo è un fatto. Ma è altrettanto vero che l’esposizione individuale a questi rischi può essere sensibilmente ridotta attraverso la conoscenza del problema, la consapevolezza delle possibili conseguenze e l’adozione di alcuni semplici accorgimenti. E attraverso conoscenza, consapevolezza e buone pratiche poter dire, appunto: “Io non rischio”.

 

Per quanto attiene il risvolto locale della campagna nazionale, sabato 13 ottobre, nelle piazze di Aosta, Morgex, Saint-Vincent, Valtournenche e Verrès e, per la piazza di Valtournenche ,anche domenica 14, in contemporanea con altre 500 piazze circa in tutta Italia, le Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile in collaborazione con la Struttura regionale di Protezione civile della Presidenza della Regione, promuoveranno attivamente Io non rischio.