Skip to main content

Politica e Istituzioni

Consiglio Valle - Lega e Mouv chiedono una seduta straordinaria su CVA

- 0 Comments

Le forze di minoranza del Consiglio Valle Lega Vallée d'Aoste e Mouv’, nel pomeriggio di oggi, hanno presentato la richiesta di una seduta straordinaria del Consiglio per dibattere sul futuro della Compagnia Valdostana delle Acque.

"Il 30 giugno prossimo scade il mandato dell'attuale Consiglio di amministrazione - dicono i Consiglieri Andrea Manfrin (Lega VdA) e Roberto Cognetta (Mouv') -. I nostri gruppi ritengono che sia fondamentale affrontare il rinnovo dei vertici in una seduta monotematica anche alla luce della situazione politica attuale dove 17 Consiglieri che si definiscono maggioranza ma non lo sono, occupando in modo fraudolento le posizioni di Governo, pensano di poter fare una nomina così importante per la Valle d'Aosta senza ascoltare la maggioranza dei Consiglieri regionali".

Alla richiesta sono state apposte anche le firme dei gruppi consiliari Movimento 5 Stelle, Rete Civica-Alliance Citoyenne, ADU-VdA e del Consigliere Claudio Restano.