Skip to main content

Cronaca

Aosta - Denunciati due writers

- 0 Comments

Due ragazzi, uno residente ad Aosta e l’altro nella Plaine, di circa venti anni, sono stati denunciati per il reato di deturpamento e imbrattamento di cose altrui.

In base alle indagini condotte dalla Digos della questura di Aosta, i due sono i responsabili di almeno una decina di scritte con la bomboletta spray (principalmente la parola 'mulo') apparse nei mesi scorsi. A essere imbrattati sono stati i muri esterni del palaghiaccio di regione Tzamberlet, dell'area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans, di una chiesa in un comune limitrofo al capoluogo regionale, della stazione ferroviaria in via Paravera e alcune pensiline di autobus.