REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Una chance da CVA Energie: si potranno sospendere le bollette nei comuni di Cogne e Valtournenche

di Redazione

di Redazione

CVA Energie ha stabilito di sostenere le famiglie e le attività imprenditoriali colpite dalle esondazioni con la sospensione dei pagamenti delle bollette energetiche: L’obiettivo – dichiara l’azienda – è “concretizzare tempestivamente la vicinanza ai comuni colpiti dalla grave ondata di maltempo dei giorni scorsi“.

I clienti domestici residenti e le piccole e medie imprese con forniture di energia elettrica CVA Energie nei comuni di Cogne e Valtournenche “potranno richiedere la sospensione dei pagamenti delle bollette emesse a partire dal mese di luglio e fino al mese di dicembre per un totale di sei mesi di fornitura, con rateizzazione senza interessi e inizio dei pagamenti a gennaio 2025”, spiega una nota.

La prima bolletta utile per avanzare la richiesta di sospensione dei pagamenti sarà quindi quella emessa nel prossimo mese di luglio, che verrà inviata unitamente a specifica comunicazione contenente l’indicazione delle modalità per la richiesta della sospensione e del rateizzo.

Inoltre, l’Azienda comunica che “i clienti di CVA Energie che hanno subito danni dimostrabili, causati dall’ondata di maltempo in altri comuni della Valle d’Aosta, sono invitati a prendere contatto con i nostri uffici per valutare la possibilità di usufruire dell’agevolazione”. 

Per ulteriori informazioni:

Clienti domestici e piccole medie imprese – Mercato Libero
www.cvaenergie.it
numero verde: 800.99.89.44
e-mail: gestione.crediti@cvaenergie.it

Clienti vulnerabili – Maggior tutela
www.enerbaltea.it
numero verde: 800.019.090
e-mail: gestione.crediti.mt@enerbaltea.it