REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Ruba in una cantina ma viene filmato con il cellulare, intervengono i Carabinieri a Villeneuve

di Redazione

di Redazione

Un uomo di 52 anni è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di furto e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, residente a Villeneuve, già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso da un vicino mentre rubava in una cantina in paese.

L’episodio si è verificato nelle prime ore della notte, quando un residente ha sentito dei rumori provenire dalla cantina di una casa vicina. Scendendo per controllare, il vicino ha visto un uomo uscire dal locale interrato con due cerchi in lega e diversi attrezzi agricoli. I Carabinieri sono stati allertati immediatamente e – in attesa del loro arrivo – il sospetto ladro è stato filmato con il cellulare.

All’arrivo dei militari, l’uomo avrebbe opposto resistenza. Durante la perquisizione gli è stato trovato in tasca un coltellino, poi sequestrato.

Ieri mattina, 9 luglio, si è tenuto il processo per direttissima presso il Tribunale di Aosta. L’uomo ha patteggiato una pena di due anni e quattro mesi di reclusione, oltre ad una multa di 800 euro. Inoltre, il giudice ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari.