Skip to main content

Salute e Ambiente

Donata una sonda ecografica alla Cus di Donnas dalle Unité des Communes della Bassa Valle

- 0 Comments

È stata consegnata ieri, lunedì 3 ottobre 2022, la sonda ecografica modello Cerbero 3.0 da destinare al CUS di Donnas. La sonda è stata donata dalle Unité des Communes Valdȏtaines Evançon, Mont-Rose e Walser, nell’ambito di un progetto di supporto e potenziamento delle organizzazioni del terzo settore in ambito socio-sanitario e sociale.

L’impiego della sonda ecografica avverrà sulle ambulanze che effettueranno servizio sui territori delle tre Unités.

"Il nostro è un piccolo gesto di attenzione verso le Comunità della Bassa Valle, doniamo oggi all'Usl questo strumento che sarà a disposizione delle ambulanze in servizio nei nostri territori, fornendo così ai soccorritori la possibilità di migliorare la qualità delle diagnosi direttamente il loco", ha dichiarato Michel Savin, attualmente Presidente dell’Unité des Communes dell'Evançon.

Parole alle quali fanno eco quelle di Speranza Girod, Presidente dell’Unité Mont-Rose: "Si tratta di un gesto di attenzione verso gli utenti della Bassa Valle che sono i più lontani dall’ospedale, con una diagnosi tempestiva in loco si possono anticipare le cure o dall’ altra evitare spostamenti inutili".

Infine è arrivato il commento del Presidente dell'Unité des Communes Walser, Francesco Valerio: "Un gesto di attenzione verso le Comunità della Bassa Valle sia per l’utenza che per i soccorritori, migliorare la qualità del servizio ed anticipare la diagnosi è fondamentale soprattutto per le nostre piccole realtà distanti dall’ospedale regionale".

La donazione è stata accolta con piacere dall'Usl valdostana, rappresentata dal Direttore del distretto 3 e 4 Franco Brinato.