REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Arriva ‘Estate in natura’ con escursioni e laboratori alla scoperta della biodiversità

di Redazione

di Redazione

Prenderà il via a breve il programma di iniziative estive alla scoperta della biodiversità valdostana attraverso escursioni, passeggiate e laboratori per bambini e adulti.

Le riserve naturali regionali saranno interessate da diverse iniziative. In quelle più estese, Mont Mars e Montagnayes, a luglio e agosto sono previste escursioni giornaliere con le guide ambientali escursionistiche.

Nella riserva Tsatelet, a fine luglio, l’escursione sarà affiancata da una sessione di mindfulness en plein air, guidata da un esperto, per imparare a trarre dall’esperienza in natura un maggior benessere psicofisico a passeggiata. La riserva Lolair, ad inizio agosto, accoglierà un’escursione serale, per poter ammirare durante il percorso, il fondovalle e consumare poi una cena al sacco con prodotti del territorio al calar della sera.

Il programma prevede ancora due escursioni in ebike alla scoperta delle aree protette.

Alcune iniziative potranno subire variazioni rispetto al calendario iniziale a causa dei danni provocati dagli eventi meteorologici della fine di giugno, in particolare nella riserva naturale Les Iles di Saint-Marcel, al momento non accessibile, mentre in quella di Montagnayes nei prossimi giorni si cercherà di ripristinare i percorsi danneggiati.

Nelle settimane in arrivo avranno luogo dei biobliz entomologici nei siti Natura 2000 di Pont d’Ael,  Mont Torretta-Bellon e Lolair  per conoscere meglio gli insetti.      

Il Museo regionale di Scienze naturali Efisio Noussan aprirà le porte del Castello di Saint-Pierre l’11 agosto per un appuntamento riservato solo ai bambini, ‘Che notte al Museo!’. Una visita serale al museo con attività ludiche e osservazione finale delle stelle. L’iniziativa verrà replicata poi a fine ottobre, in occasione di Halloween. Per il pubblico adulto, a settembre, ancora al museo, si svolgerà un workshop di disegno naturalistico con tecnica all’acquerello a tema paesaggi, fiori e oggetti.

Infine, sono previste 4 conferenze dedicate alla marmotta del Lyskamm recentemente esposta al Museo, nel castello di Saint-Pierre. I ricercatori del  gruppo di studio sulla marmotta racconteranno il ritrovamento e i primi risultati degli studi effettuati all’Area megalitica di Aosta, a Courmayeur, Saint-Vincent  e a Gressoney-La-Trinité.

Le iniziative nelle riserve naturali sono gratuite, per maggiori informazioni visitare i seguenti link viva.vda.it, museoscienze.vda.it o contattare gli indirizzi e-mail museoscienze@regione.vda.it; info@alpinsas.com.