REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Zecchino d’Oro 2023: la piccola valdostana Céline Dunoyer vince il secondo posto

di Martina Branco

di Martina Branco

Ha cantato sul palco dell’Antoniano conquistando la giuria ed il pubblico la piccola Céline Dunoyer, e aggiudicandosi il secondo posto della 66ª attesissima edizione dello Zecchino d’Oro 2023. 

La piccola solista valdostana di 5 anni, originaria di Excenex, ha rappresentato per la prima volta la Valle d’Aosta al festival canoro dedicato ai più piccoli: dal 1959 ad oggi, infatti, non era mai successo che la nostra regione partecipasse alla gara che mette in palio il premio chiamato, appunto, ‘Zecchino d’Oro’. 

‘Puz puz puzzola’, il brano interpretato da Céline – scritto e composto da Lorenzo Baglioni e Michele Baglioni – è un dolce inno alla diversità, un elogio all’unicità di ognuno e all’inclusività: “è vero son diversa, ma questo in fondo è un dono se mi fermo a ricordare che mi piaccio come sono”, canta Céline accompagnata dal Piccolo Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni.  

Le Giurie che hanno votato i 14 brani in gara e decretato il vincitore sono state due: la ‘Giuria dei Piccoli’, formata da 20 bambini provenienti da tutta Italia, e la ‘Giuria dei Grandi’, formata da Paolo Conticini, Elisabetta Ferracini, Diletta Leotta e Rocío Muñoz Morales. Ai voti delle due giurie si sono aggiunti anche i voti dei bimbi del Piccolo Coro dell’Antoniano e della Galassia dell’Antoniano, circa 2.000 bambini appartenenti a cori di tutta Italia affiliati all’Antoniano. Fino alla seconda puntata di ieri, la canzone di Céline è stata la terza più votata da Giuria dei piccoli e Giuria dei grandi. 

Al secondo posto, insieme a ‘Puz puz puzzola’ cantata da Céline, si sono classificate altre due canzoni a pari merito: ‘La casa stregata’ cantata da Gaia e Greta, rispettivamente 5 e 9 anni, una di Capodrise (Caserta) e l’altra di Bari, oltre a ‘Ci pensa mamma’ cantata da Greta, 9 anni, di Genova. La canzone vincitrice della 66ª edizione di Zecchino d’Oro, tra le 14 in gara, è invece ‘Non ci cascheremo mai’, musica e testo di Max Gazzè e Francesco De Benedettis, cantata sul palco dell’Antoniano di Bologna da Salvatore, di 9 anni, proveniente da Napoli. 

La trasmissione televisiva si è svolta dal 1° al 3 dicembre, su Rai1. La finale, andata in onda il 3 dicembre in diretta su Rai1, è stata condotta dal direttore artistico di Zecchino D’Oro, Carlo Conti. Ospiti della puntata anche i conduttori dei primi due pomeriggi, Carolina Benvenga e Andrea Dianetti, gli youtuber Ninna e Matti, l’immancabile Grande Mago Alessandro Politi con i suoi divertenti trucchi di magia e gli amatissimi Buffycats della serie ‘44 gatti’.  

Alla domanda “che cos’è per te la musica?” in una video-intervista pubblicata dagli autori del programma, Céline aveva risposto: “la mia esperienza, il mio sogno, è una cosa che mi fa sentire bene, mi fa sentire felice”. Che il sogno abbia inizio piccola Céline, perché la musica sarà di certo il tuo futuro. 

Martina Branco