REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Valanga in val di Rhêmes, la procura chiede l’archiviazione per la guida alpina indagata

di Redazione

di Redazione

Valutate le circostanze dell’incidente, la procura di Aosta ha chiesto l’archiviazione dell’inchiesta avviata in seguito alla tragica morte dei tre allievi del corso di formazione per aspiranti guide alpine: Sandro Dublanc, Lorenzo Holzknecht ed Elia Meta. I tre erano morti travolti da una valanga avvenuta in val di Rhêmes lo scorso 13 aprile.

L’indagine vede coinvolto esclusivamente il loro istruttore, Matteo Giglio, un’esperta guida alpina di 49 anni che era riuscita a sopravvivere all’incidente e a lanciare l’allarme. La decisione sull’eventuale archiviazione ora spetta al GIP del tribunale di Aosta.