REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Un concerto celebrerà l’inizio del restauro delle lapidi mauriziane dell’ospedale Parini

di Redazione

di Redazione

Un momento di grande attivismo per gli Ordini Dinastici della Real Casa di Savoia che organizzano, domenica 7 luglio, insieme all’Associazione Bandistica di Aosta, un concerto per celebrare l’inizio del restauro delle cosiddette “lapidi mauriziane” affisse presso l’ospedale U.Parini del capoluogo. Sarà proprio la delegazione valdostana degli Ordini Dinastici della Valle a farsi carico del restauro.

L’ospedale Umberto Parini, infatti, è stato costruito proprio dall’Ordine mauriziano tra il 1938 e il 1942. L’opera è testimoniata ancora oggi da due grandi lapidi in granito in corrispondenza del vecchio ingresso, la cui memoria non solo celebra la costruzione del nosocomio ma anche il ricordo della costruzione dell’ospedale che sorgeva al posto dell’attuale Palazzo regionale in piazza Deffeyes.

Le lapidi versano attualmente in pessime condizioni, così l’Ordine mauriziano ha deciso di eseguire il restauro il cui termine è previsto per il prossimo 22 settembre con tanto di cerimonia a cui prenderà parte il Gran Maestro S.A.R. Principe Emanuele Filiberto.

“Gli Ordini ringraziano, in particolare, la direzione dell’AUSL della Valle d’Aosta per aver accettato con entusiasmo l’iniziativa, la Sovrintendenza ai beni culturali della Valle d’Aosta che seguirà le fasi del restauro e la società Cogne Acciai Speciali S.p.A che ha contribuito a sostenerne una parte del costo, essendo citata come una delle benefattrici più importante per la costruzione dell’ospedale”, si legge in una nota.

Il concerto del 7 luglio si terrà presso il restaurato chiostro della Collegiata dei Santi Pietro e Orso in Aosta. alle ore 17:00.