Skip to main content

Cronaca

Ubriaco, sbandava con l'auto ad Aosta - Denunciato trentatreenne

- 0 Comments

Ieri notte, intorno alle 3, la Polizia Stradale, durante controlli alla viabilità, ha notato un'auto che sbandava vistosamente nel capoluogo regionale.

Fermato il veicolo, gli agenti hanno sottoposto all'etilometro il conducente, valdostano di 33 anni, che ha evidenziato un tasso di alcol nel sangue pari a 3 g/l. di fatto oltre 6 volte il limite consentito dalla Legge.

"Per il conducente - fa sapere la Questura - è scattato l’immediato ritiro della patente di guida per la successiva sospensione che potrà arrivare fino a 2 anni, decurtati 10 punti dalla patente di guida e segnalato all’Autorità Giudiziaria competente che potrà comminare un’ammenda fino a 6.000 euro e l’arresto fino ad un anno".

La Polizia Stradale ricorda che "Gli effetti sulla guida di una concentrazione così alta di alcol nel sangue sono molto gravi, in particolare: tempi di reazione estremamente allungati, vista offuscata, grave alterazione dello stato psicofisico che può arrivare allo stato di incoscienza. In tali condizioni la probabilità di provocare un incidente stradale è non solo possibile ma altamente probabile".