Skip to main content

Cultura e Spettacoli

Online la Mostra-concorso dell'artigianato di tradizione

- 0 Comments

Per la prima volta, la Mostra-concorso dell’artigianato di tradizione si presenta al pubblico in versione digitale, raccogliendo in un portale internet dedicato tutte le opere dell’edizione 2020.

Il sito, pubblicato oggi sull’home page della Regione, consente la visione delle opere selezionate dalla giuria (sia le opere ammesse all’esposizione che le opere vincitrici), le schede degli artigiani che hanno partecipato, le informazioni sull’evento, una breve introduzione sulla Valle d’Aosta e, in particolare, sugli atout culturali di Aosta.

La Mostra-concorso potrà essere visitata virtualmente ovunque nel mondo e in tutti i mesi dell’anno. Gli artigiani e il loro continuo lavoro di ricerca e innovazione avranno dunque una vetrina sempre presente su internet.

Ogni partecipante alla Mostra ha una propria scheda di presentazione che contiene i dati presenti negli archivi regionali e che si potrà arricchire nel tempo di ulteriori contenuti fotografici, video e social dedicati.

Importanti sono i dati di contatto, che consentono al visitatore di interfacciarsi direttamente con l’artigiano per una visita in atelier oppure per valutare l’acquisto di un’opera o commissionarne la sua realizzazione.

Quasi 200 sono gli oggetti pubblicati nel sito web per l’anno 2020, suddivisi per categorie, collegati alle schede degli artigiani che li hanno creati e corredati dal giudizio della giuria, se annoverati tra le opere premiate. Un caleidoscopio unico di materiali, tecniche realizzative e creatività.

Il sito web, ottimizzato per dispositivi mobili, ha una struttura di facile navigazione in cui le sezioni principali sono sempre raggiungibili dal menu principale. Le pagine dedicate al catalogo (opere e artigiani) si aprono con un sistema intuitivo di ricerca per migliorare e rendere più interessante la fruizione dei contenuti. Oltre ai dati testuali utili a raccontare la Mostra-Concorso e a catalogare opere e artigiani, il sito ospita i ritratti degli artigiani che hanno ricevuto il primo premio nelle diverse categorie, un loro video in cui illustrano il processo creativo che ha portato alla realizzazione dell’opera vincitrice e uno scatto a 360° dell’oggetto.

I servizi necessari per l'esposizione virtuale delle opere della Mostra-concorso 2020 sono stati affidati allo studio grafico VisaMultimedia di Laurent Vicquéry, che ha operato in collaborazione con il Dipartimento regionale innovazione e agenda digitale.

I premiati della 67ª Mostra-Concorso dell’artigianato valdostano di tradizione, suddivisi per categorie e con l’indicazione del tema sono i seguenti:

Attrezzi e oggetti per l'agricoltura – La Tsanna

1° premio         Livio CHARBONNIER

2° premio         Cesarino BONIN

Ceramica – La Saint-Ours

1° premio         Marina FALLETTI

Chanvre di champorcher – Coppie di asciugamani

1° premio         LOU DZEUT Soc. Coop. – Laura BOSONIN - Annamaria Bacolla

2° premio         LOU DZEUT Soc. Coop. – Silvana    MACCIO’

Costruzioni in miniatura – Forno di un villaggio valdostano

1° premio         Piero ENRIETTI

Dentelles di cogne – Lenzuolo e federa per letto singolo

1° premio         LES DENTELLIERES DE COGNE Soc. Coop. -  Lorella Gerard

Drap di valgrisenche – Parure di scendiletto

1° premio         LES TISSERANDS Soc. Coop. – Luana USEL

Fiori in legno – Il cardo selvatico (carlina acaulis)

1° premio         Daniella BERTOLA

Giocattoli – Galletto con ruote

1° premio         Franco ARMAND

2° premio         Enrico CHENAL

3° premio         Piero ENRIETTI

Intaglio decorativo – Coppia si sabots intagliati

1° premio         Daniella BERTOLA

2° premio         Renato Daniele VACQUIN

3° premio         Piergiorgio GROSJEAN

Lavorazioni in ferro battuto – Testiera per letto singolo

1° premio         Paolo VICQUERY

2° premio         Mario BOGGIA

Lavorazioni in pelle e cuoio – Cavezza per le mucche

1° premio         Piero COMMUNOD

2° premio         Nicolò FRENI

3° premio         Simone FABBRI

Mobili –Porzione di ringhiera per il balcone

1° premio        Falegnameria DANNE di Danne Mauro

     2° premio       Falegnameria ALLEYSON Luca

Oggetti in vannerie – Cesto per la legna

1° premio         Rosa VIRGILLITO

2° premio         Alessandro SBICEGO

3° premio         Nella PARDI

Oggetti torniti – Piatto per formaggio con coperchio

1° premio         Rudy MEHR

2° premio         Giuseppe MARTOCCIA

3° premio         Roberto ZAVATTARO

Oro/argento – La Saint-Ours

1° premio         Laura GIUFFRE’

Pietra locale – Porta bottiglie

1° premio         Fabrizio FERRARI

Pioun (Socks) – Libero

1° premio -       D'SOCKA Società Coop. - FERRARIS Luciana

Rame – Paiolo per polenta

1° premio         Massimiliano GUGLIELMETTI

Sabots -

1° premio         Mauro HERIN

Sculture – Momenti della Saint-Ours

bassorilievo:

1° premio         Marco JOLY

2° premio         Gianfranco ANZOLA

3° premio         Massimo MEGGIOLARO

tuttotondo:

1° premio         Siro VIERIN

2° premio         Michel ROSSET

Sculture – Tema speciale :

Due basamenti per l’urna contenente le reliquie di Sant’Orso e per la statua del Santo

1° premio         Michel ROSSET – Falegnamertia LO TZAPOTEUN di Christian CHAMONIN

Vetro – La Saint-Ours

1° premio         COMANUFATTO di Corinne Pellissier

MANUFATTI ARTernativi – La Saint-Ours

Cristina CANCELLARA

 

Le opere premiate alla 67a Mostra-concorso dell’artigianato valdostano di tradizione saranno esposte alla V edizione dell’evento Le sommet de l'artisanat valdôtain de tradition dal 4 ottobre al 1°, nelle cantine del Forte di Bard.