Skip to main content

Politica e Istituzioni

Nuovi eletti al Conseil Fédèral unionista, Cristina Machet: "buono lo stato di salute del movimento"

- 0 Comments

Dopo il Conseil Fédèral di ieri, l'organigramma del vertice dell'Union Valdôtaine si completa: cinque donne e i sette componenti che andranno rintuzzare la squadra a capo dell'organo esecutivo del movimento. Numerose sono le candidature pervenute, dichiara il moviemento autonomista, con 18 nomi segnalati dalle sezioni, tra i quali sono stati scelti i sette componenti che andranno a implementare il Conseil.

"Questa crescita di interesse non può che farci piacere - ha commenta la presidente dell'Uv, Cristina Machet-, sono cifre che dimostrano la buona salute del nostro movimento, la volontà di partecipare attivamente alla vita politica".