Skip to main content

Sport

L’Ultra Trail Cervino-Matterhorn si arricchisce con due eventi: il Family Trail e il Bike-Ebike

- 0 Comments

Sabato 16 luglio chi ama le sfide gareggerà nella 55 chilometri che si snoderà sui sentieri tra Breuil-Cervinia e Zermatt, domenica 17 spazio invece a chi preferisce un’attività più 'slow'.

In abbinamento alla gara UTCM sono infatti previsti due eventi non competitivi di mountain bike e trekking: il ‘Family trail’ e il ‘Bike-Ebike’, due attività ludico-sportive che consentiranno di vivere una giornata in mezzo alla natura, al cospetto della Gran Becca, montagna simbolo dell’alpinismo.

Family Trail è una passeggiata di 3 chilometri (300 metri dislivello positivo) che regalerà scorci panoramici e si avvicinerà al ghiacciaio delle Grande Murailles, verso la balconata del Cervino. I partecipanti saranno accompagnati da guide naturalistiche della Valle d’Aosta, per una camminata di circa due ore e mezza priva di difficoltà e aperta a tutti, a grandi e piccini. È possibile effettuare l’iscrizione al link https://bit.ly/3NrHs7q.

Bike-Ebike è invece l’evento dedicato agli appassionati delle ruote grasse, che potranno scoprire la Valtournenche insieme alle guide di mountain bike. Il percorso misura 21.6 chilometri, con un dislivello positivo di circa 1.100 metri. È aperta sia ai possessori di mountain bike muscolari, sia a pedalata assistita. L’organizzazione non avrà biciclette a disposizione, che potranno però essere noleggiate in località. Per l’iscrizione è possibile visitare il link https://bit.ly/3QSZNNW.

Entrambe le attività si svolgeranno domenica 17 luglio, con partenza alle 10:00 dalla zona del campetto Cretaz di Breuil-Cervinia, dove sarà posto il quartiere generale dell’Ultra Trail Cervino Matterhorn. Il costo è di 5 euro, che andrà a coprire la polizza assicurativa giornaliera obbligatoria. Le iscrizioni possono essere effettuate sul sito ultratrailcervinomatterhorn.it oppure sul posto fino a pochi minuti prima della partenza.

Coloro che frequentano le pendici del Cervino - afferma Chantal Vuillermoz, assessore allo Sport del Comune di Valtournenche - hanno approcci differenti alla montagna. Ci sono gli agonisti, sempre alla ricerca di nuove sfide da superare, e ci sono coloro che cercano un approccio più lento ma comunque appagante. Questo è il senso dell’offerta turistica della nostra località e di questi appuntamenti Cervino-Matterhorn in particolare. Noi e il Comune di Zermatt, nell’ambito del progetto Interreg Alcotra Trek+, abbiamo dedicato tempo e attenzione all’individuazione delle proposte che speriamo possano soddisfare i nostri ospiti”.