Skip to main content

Sport

Courmayeur Mtb Event: Braidot e Berta conquistano il tricolore nella prima giornata. Oggi la tappa valdostana della Coppa Italia

- 0 Comments

Daniele Braidot e Martina Berta sono i primi nomi a iscriversi nell’albo d’oro del Campionato Italiano Short Track di Mtb. La rassegna tricolore ha aperto in grande stile la tre giorni del Courmayeur Mtb Event e ha subito dato responsi importanti per la mountain bike italiana.

Per una volta sono le ragazze a meritarsi gli onori della ribalta perché a conquistare la maglia tricolore è Martina Berta, l’ex campionessa mondiale junior che tornava alle gare proprio in questa occasione dopo un lungo stop per incidente all’Isola d’Elba. L’atleta della Santa Cruz Fsa ha quindi dato subito grande dimostrazione di ripresa fisica nella nuova specialità un cross country più breve e molto adrenalinico.

Nei primi giri la Berta ha tenuto a bada le principali rivali, la tricolore di XC Eva Lechner e la sua compagna dell’Esercito Chiara Teocchi, poi Giorgia Marchet (Trinx) leader dell’Italia Bike Cup che domenica concluderà la tre giorni valdostana e la compagna di colori di quest’ultima Noemi Plankensteiner. Alla quinta tornata la Berta ha piazzato un attacco deciso che ha fatto esplodere il plotoncino. Alla fine la Berta ha chiuso in 22’18” precedendo di 10” la Teocchi e di 13” la Marchet.

In campo maschile grande spettacolo sin dall’inizio con i giovani Samuele Leone, Cicli Manini, Filippo Fontana (Carabinieri) e Juri Zanotti (BMC) che provavano a far saltare il banco al cospetto dei più “anziani”. Nel quarto giro Daniele Braidot (Carabinieri) andava a chiudere il divario mentre Leone perdeva terreno: superiorità numerica quindi per i Carabinieri, della quale Braidot profittava a due giri dal traguardo, per poi essere raggiunto da Fontana. Nel finale sfida aperta fra i due compagni di squadra e vittoria per Braidot, che sugli stessi sentieri aveva già vinto il tricolore nel cross country nel 2016. Alle sue spalle Fontana a 2” e Zanotti a 12”.

Questi gli altri vincitori della maglia tricolore di categoria: Emanuele Savio (Asd Bussino Sport/ESO), Mattia Stenico (Pol.Oltrefersina/ALL), Marco Betteo (Scott Libarna/JU), Nicole Azzetti (Us Litegosa/ED), Giulia Rinaldino (Pol.Morrovallese/DA), Valentina Corvi (Trinx/DJ).

Archiviata la prima giornata, oggi spazio di nuovo alle categorie più giovani per le gare valide per la tappa valdostana della Coppa Italia. Domenica poi la giornata più attesa: la tappa conclusiva dell’Italia Bike Cup sarà chiamata a dare gli ultimi responsi di un circuito partito quando ancora regnava il freddo e che ha fatto davvero il giro del Bel Paese.