Skip to main content

Salute e Ambiente

Ausl - I DPI donati devono avere specifiche e omologazioni obbligatorie

- 0 Comments

In relazione alle numerose iniziative di solidarietà nei confronti dell’Ausl e dell’ospedale Parini, che comprendono anche la realizzazione e la successiva donazione di mascherine e camici, l'Ausl fa sapere che è necessario puntualizzare che le normative nazionale ed europea sui dispositivi di protezione individuale (DPI) richiedono caratteristiche specifiche e omologazioni obbligatorie.

"L’assenza di tali requisiti - spiega l'Azienda - non garantisce l’adeguata protezione al personale sanitario e può avere conseguenze dal punto di vista assicurativo per gli operatori che, utilzzando materiali non testati, non approvati, non garantiti e non certificati, dovessero incorrere in un“infortunio biologico. L’acquisizione dei DPI eventualmente realizzati da aziende, ditte e soggetti terzi sarà comunque presa in considerazione e per tali azioni di generosità e solidarietà l’Usl ringrazia sentitamente".