Skip to main content

Cronaca

Violazione della quarantena e non rispetto delle norme anti pandemia - Sanzioni e denunce dei carabinieri

- 0 Comments

I Carabinieri hanno denunciato due soggetti residenti in alta Valle, di 40 e 44 anni, perché sorpresi fuori dal domicilio (a parecchi chilometri di distanza) malgrado positivi e con ordinanza di quarantena domiciliare.

Inoltre un uomo di 66 anni, è stato fermato in ore notturne e denunciato: oltre ad aver violato le norme anti pandemia, si è rifiutato di fornire le proprie generalità.

Solo il primo maggio i carabinieri di Aosta hanno sanzionato 10 persone per vari comportamenti contrari alle norme attuali. In bassa Valle un gruppo di 5 persone, tra cui un minorenne, in orario notturno oltre a violare il "coprifuoco" si sono dati a schiamazzi vari, disturbando il riposo delle persone. In un bar della periferia di Aosta, i militari hanno invece trovato e sanzionato quattro clienti ed il gestore che ascoltavano musica ad alto volume e bevevano tranquillamente all'interno del locale.

Nell'ultima settimana i carabinieri hanno controllato 1.212 persone, con la notifica di 28 sanzioni, e la verifica di 290 esercizi commerciali, sfociate in due proposte di chiusura.