Skip to main content

Salute e Ambiente

Truffa sanitaria - L’Ausl comunica che non è in atto alcuna campagna di test a campione sulla popolazione

- 0 Comments

L'Ausl della Valle d'Aosta, in seguito ad alcune segnalazioni in merito a sedicenti operatori che chiedono di fornire dati personali e informazioni sulla salute e che invitano i cittadini a recarsi in ospedale per eseguire non meglio specificati “test diagnostici”, sottolinea che "tali azioni non sono in alcun modo riferibili alle modalità operative dell’Azienda sanitaria e che, in casi come quelli segnalati come in altri analoghi, certamente si tratta di tentativi di raggiro o di truffa".

L’Azienda comunica che non è in atto alcuna campagna di test a campione sulla popolazione.

"Si consiglia - cocnlude -  come già per eventi analoghi, di prestare la massima attenzione ed eventualmente di segnalare il fatto alle Forze dell’Ordine".