REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Tragedia al Beauregard: muore una bambina di due anni, ignote le cause del decesso

di Redazione

di Redazione

Tragedia al reparto di pediatria dell’ospedale Beauregard: questa notte, 11 giugno, alle 03:00, è deceduta una bambina di due anni residente in Valle d’Aosta. A comunicare il decesso, stamane, sono gli stessi vertici dell’Azienda sanitaria locale, insieme al primario dott. Paolo Serravalle.

Da quanto si apprende, la bambina era già stata portata in ospedale una prima volta tra domenica e lunedì scorso a causa di conati di vomito. Dopo i controlli necessari, era stata dimessa perché giudicata in buone condizioni.

Ieri pomeriggio però, i genitori della piccola l’hanno riportata in ospedale perché i sintomi erano ancora presenti. Sottoposta a nuovi accertamenti e ad alcune terapie, nel tardo pomeriggio di ieri è iniziato un rapido peggioramento che poi è risultato fatale alla piccola. Nonostante i tentativi di rianimazione alle 03:00 è avvenuto il peggio, la bambina è deceduta.

Le cause precise della morte sono al momento ignote, per accertarle è stato richiesto l’esame autoptico sul corpo della piccina. “Siamo in attesa delle relazioni sull’accaduto. – dice il dott. Mauro Occhi, Direttore sanitario USL – Avremo delle risposte solo dopo l’autopsia, che è stata richiesta da noi. Abbiamo fatto una rianimazione lunga e completa, che purtroppo è risultata vana. I parenti sono assistiti psicologicamente. Tutto il reparto è sotto choc. Per noi è una tragedia”.