REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Traforo del Monte Bianco: rinviata di 12 ore la riapertura al traffico

di Redazione

di Redazione

Il cantiere di rifacimento della pavimentazione stradale sull’intera lunghezza della galleria procede senza sosta dal 17 ottobre scorso. Tuttavia, le complessità operative riscontrate durante l’esecuzione dei lavori necessitano di ulteriori 12 ore rispetto all’orario di riapertura previsto inizialmente.

Tale rinvio è necessario per consentire alle squadre impegnate su questo grande cantiere di completare i lavori nelle migliori condizioni rispondendo ai requisiti di sicurezza fissati dal TMB-GEIE. La riapertura al traffico del Traforo del Monte Bianco, inizialmente fissata alle 10:00 del 7 novembre, è pertanto prevista alle ore 22:00 dello stesso giorno.

Il cantiere – che rappresenta un investimento di 20 milioni di euro – è stato avviato il 17 ottobre, e avanza progressivamente, senza interruzione, impegnando 150 risorse che operano 7 giorni su 7, 24 ore su 24 incluse le domeniche ed i giorni festivi.

Ad oggi, le attività svolte dalle maestranze impegnate nei lavori sono: la fresatura completa del manto stradale della galleria e delle 36 piazzole di sosta di emergenza; la pulizia dell’impalcato fresato; l’indagine dettagliata su tutta la lunghezza della galleria per escludere la presenza di fibre di amianto.

Queste fasi – spiega una nota -, in particolare quella di riparazione della superficie della soletta, necessitano di maggiori interventi rispetto quanto pianificato”. Di conseguenza, è stata accordata all’impresa un’estensione supplementare di 12 ore per “completare la posa di un’impermeabilizzazione di protezione delle solette dalle venute d’acqua (in corso), la stesa della nuova pavimentazione; la realizzazione della segnaletica orizzontale; l’esecuzione dei test funzionali sugli impianti di galleria, dei piazzali e delle aree di regolazione di Aosta e di Passy, preventivi al ripristino della circolazione; la pulizia e lo sgombero delle aree di cantiere esterne all’infrastruttura”. 

L’esigenza del TMB-GEIE di garantire un ripristino della circolazione in condizioni di sicurezza ed efficienza tecnica ottimali impone pertanto uno spostamento dell’ora di riapertura alla circolazione.

Tutti gli aggiornamenti possono essere seguiti sul sito www.tunnelmb.net, sulla app TMB Mobility e sui principali canali di informazione sul traffico.