Skip to main content

Cronaca

Tra Piemonte e Valle d’Aosta controllate 675 persone su treni e stazioni dalla Polizia

- 0 Comments

Sono 675 le persone controllate, di cui 102 con precedenti di polizia, nelle 23 stazioni ferroviarie interessate dall’operazione 20th Rail Action Day 24 Blue del Compartimento Polizia Ferroviaria del Piemonte e Valle d’Aosta. Un’azione che tra il 25 e il 26 novembre 2020 ha visto impiegati 98 operatori. Controllati anche 203 treni. L’operazione si inserisce nell’ambito dei controlli per il contrasto dei comportamenti illeciti in ambito ferroviario, quali gli attraversamenti dei binari e l’indebita presenza in aree ferroviarie di servizio.

Gli Agenti Polfer hanno operato per la sicurezza dell’intera utenza in ambito ferroviario con azioni mirate di prevenzione e repressione, di tutte le condotte a rischio per la tutela dei viaggiatori, non solo nelle stazioni maggiormente interessate da traffico ferroviario nazionale e internazionale con notevole flusso di viaggiatori, ma anche in quegli scali non presenziati quotidianamente tramite servizi che hanno garantito la vigilanza durante tutto il giorno.