REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Terremoto in Marocco, anche in Valle d’Aosta parte la raccolta fondi solidale

La situazione drammatica che sta vivendo il Marocco in seguito al violento terremoto che ha colpito il paese ha generato apprensione nell’ampia comunità maghrebina residente in Valle d’Aosta.

Un incontro si è svolto oggi – 12 settembre – tra il CSV, la Lega Islamica Vd’A, alcuni rappresentanti della comunità marocchina e la Fondazione comunitaria della Valle d’Aosta. Da qui è nata la volontà di avviare una raccolta fondi a sostegno dei bisogni primari della popolazione colpita dalla calamità.

I fondi raccolti destinati a progetti mirati – assicurano i promotori dell’iniiativa – a favore di comunità e villaggi di montagna per il tramite di associazioni locali verificate.

Le persone interessate possono versare sul conto corrente intestato alla Fondazione comunitaria della Valle d’Aosta presso la BCC Valdostana (IBAN IT53 Q 08587 01211 000110150701) indicando la causale ‘Terremoto Marocco’. È possibile anche versare con carta di credito sul sito della Fondazione comunitaria www.fondazionevda.it (sempre indicando la causale Terremoto Marocco).