Skip to main content

Economia e Lavoro

Taglio risorse agli Enti Locali - Sezione Edile di Confindustria "Ipotesi drammaticamente inadeguata"

- 0 Comments

Sale la tensione sull'approvazione del terzo paccheto anticrisi al vaglio del Consiglio Regionale in questi giorni, anche la sezione edile di Confindustria Valle d'Aosta esprime preoccupazione sulla proposta di taglio delle risorse destinate agli Enti Locali per i lavori pubblici.

La Sezione esprime "Grande preoccupazione e perplessità", nonché giudica "Drammaticamente inadeguata questa ipotesi".

"In un momento di così grave difficoltà - evidenzia Confindustria -  tale manovra affosserebbe l’intero comparto edile, già provato da una crisi decennale. Le conseguenze sarebbero drammatiche anche dal punto di vista occupazionale:senza la ripartenza dei lavori,infatti,le aziende non saranno più in grado di mantenere illivello di occupazioneattuale.Confidiamo nella ragionevolezza e nella serietà dei nostri amministratori nel porre in primo piano la ripartenza dell’economia attraverso investimenti volti allo sviluppo e non all’assistenzialismo".