REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Successo per il gala dell’Ordine Mauriziano: in 120 dal principe Emanuele Filiberto e grande solidarietà

di Redazione

di Redazione

L’Ordine Mauriziano ha organizzato anche quest’anno il tradizionale evento benefico, con l’obiettivo di raccogliere fondi per sostenere alcune famiglie in difficoltà segnalate dalla parrocchia di Saint-Martin-de-Corléans ad Aosta.

La cena di gala alla presenza del Gran Maestro dell’Ordine, il principe Emanuele Filiberto, si è tenuta la sera del 20 maggio ed ha visto la partecipazione di 120 persone, fra cui molti giovani.

Durante la cena, che ha preceduto il ballo, è stata organizzata un’asta di beneficenza e una lotteria, offrendo opere d’arte degli artisti valdostani Lucia Vallesi, Salvatore Cazzato, Luciano Regazzoni, Salvatore Cosentino e Andrea Leonardi. Sono state messe all’asta anche opere di Francois Cerise e Grobberio, offerte dai collezionisti. L’asta e la lotteria, insieme alle generose offerte spontanee dei presenti, hanno raggiunto una somma pari a circa 20.000 euro, che verrà utilizzata dalla parrocchia guidata da “Don Nicola” per aiutare le famiglie in difficoltà.

Da dx a sx: don Nicola Corigliano, Giovanni Girardini e il principe Emanuele Filiberto

La mattina successiva, domenica 21 maggio, il principe ha voluto partecipare alla Santa Messa in francese promossa dai mauriziani. Emanuele Filiberto ha assicurato che tornerà presto a sostenere la delegazione nel suo operato e nelle sue attività filantropiche.