REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Stagione sciistica, riaprono dall’8 dicembre i sei centri traumatologici valdostani

di Redazione

di Redazione

Tornano operativi i sei centri traumatologici valdostani per la stagione invernale 2023/2024. Nella scorsa stagione gli accessi complessivi sono stati 4.381. 

Una importante novità, inoltre, andrà ad ottimizzare e qualificare ulteriormente il circuito di questi ambulatori di primo intervento specialistico ortopedico attivati nelle località turistiche valdostane. 

Grazie a un accordo di collaborazione siglato a ottobre 2023 tra l’Azienda USL e la Cervina Spa, la società che gestisce tutto il comprensorio, in Centro traumatologico di Breuil-Cervinia è stato spostato in una nuova sede di proprietà della Cervino Spa, sopra la biglietteria, a ridosso delle piste. 

La sede, molto ampia e completamente ristrutturata, “garantirà maggior efficacia e efficienza nel rispondere a un bacino di utenza che, nell’ultima stagione invernale conclusasi il 7 maggio 2023, ha registrato quasi 11 milioni di passaggi e circa un milione di presenze”, informa una nota. 

L’apertura dei Centri traumatologici – con orario 9:30-17:30 – è programmata per questo weekend, dall’8 dicembre al 10 dicembre, poi il weekend successivo (16 e 17 dicembre) e dal 23 dicembre in modo continuativo, tutti i giorni fino alla chiusura degli impianti. 

Nel dettaglio: 

  • CT Courmayeur (gestito dall’IRCCS Galeazzi-Sant’Ambrogio di Milano su gara del Comune di Courmayeur) aperto fino al 1° aprile 2024; 
  • CT Pila fino al 7 aprile 2024; 
  • CT Gressoney-La Trinité/Staffal, CT Ayas-Champoluc, CT La Thuile fino al 14 aprile 2024; 
  • CT Cervinia fino al 7 maggio 2024.

In ogni centro sarà presente un medico specialista in Ortopedia e Traumatologia e un infermiere, che garantiranno un tempestivo trattamento di patologie traumatiche riferite all’apparato muscolo-scheletrico a seguito di infortuni sugli scii. 

L’accesso dell’utenza è diretto e le prestazioni sono a pagamento. Le tariffe, stabilite da una delibera della Giunta regionale (n. 1034 del 18 settembre 2023) sono indicate su appositi cartelli affissi all’interno dei centri. 

Gli sciatori potranno stipulare la polizza assicurativa Snowcare al momento dell’acquisto del biglietto. “L’assicurazione – specifica l’Azienda USL – dà diritto alla gratuità del soccorso sulle piste e delle prestazioni erogate nei Centri traumatologici”.