REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

St. Vincent, svastica nella scuola media: gita annullata per una classe

di Redazione

di Redazione

Nella scuola media di Saint-Vincent, una svastica è stata disegnata su una lavagna di un’aula comune, mentre altre sono apparse sulle pareti e sui banchi. Questi atti sono stati seguiti da altri episosi, come la circolazione di fotografie che ritraggono i professori vestiti da Hitler, che sono rapidamente rimbalzate sui cellulari.

Per queste ragioni, l’annuale gita scolastica della classe 3°B è stata annullata. Gli studenti avrebbero dovuto visitare, come i loro coetanei della 3°A, il comune di Boves (in provincia di Cuneo), dove il 19 settembre 1943 le truppe naziste uccisero 25 civili e distrussero 350 case.

Al momento, nonostante un indagine interna alla scuola, non sono emerse responsabilità individuali, né alcuno fra gli alunni si sarebbe preso le responsabilità del gesto. A riportarlo è una notizia de ‘La Stampa’ Valle d’Aosta.