REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

St. Vincent, 32enne arrestato per resistenza a pubblico ufficiale

di Redazione

di Redazione

Ennesimo episodio da sedare per i Carabinieri, in arrivo da Saint-Vincent. Durante la serata di ieri, martedì 18 giugno, un 32enne di origine ucraina, Mykora Piscopo, residente in Campania e domiciliato nella località termale, ha causato non pochi problemi in un bar. Entrato nel locale in evidente stato di alterazione, in seguito ad un alterco, l’uomo avrebbe iniziato a manifestare comportamenti aggressivi nei confronti di altri avventori del bar, nonché verso il dipendente che lavorava dietro il bancone.

Chiamato il 112, immediatamente una pattuglia dei Carabinieri di Châtillon/Saint-Vincent è arrivata sul posto. Alla vista degli uomini dell’Arma il 32enne si sarebbe inizialmente calmato, ma dopo pochi minuti avrebbe dato nuovamente in escandescenze, tentando di colpire anche i militari. L’uomo, pertanto, è stato immobilizzato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Questa mattina, presso il Tribunale di Aosta, è avvenuta l’udienza di convalida del fermo e il processo per direttissima.