Skip to main content

Sport

Si chiude con successo l’ispezione FIS: il ‘Matterhorn Cervino Speed Opening’ è in dirittura di arrivo

- 0 Comments

Lunedì 19 e martedì 20 settembre 2022 si è svolta a Cervinia l’ultima ispezione da parte della Federazione internazionale sci e snowboard FIS e dei responsabili del ‘Matterhorn Cervino Speed Opening’. A fine ottobre e inizio novembre, quindi, la pista ‘Gran Becca’ potrà ospitare per la prima volta le atlete e gli atleti della discesa libera per l’apertura della stagione delle discipline di velocità.

Una delegazione composta dai rappresentanti FIS e dai responsabili dei Comuni e del Comitato organizzatore locale si è riunita negli scorsi due giorni a Cervinia per l'ultima ispezione FIS prima dello svolgimento del ‘Matterhorn Cervino Speed Opening’.

Durante l’assemblea generale di lunedì sono stati presentati gli adeguamenti effettuati dopo l'ultimo sopralluogo mentre martedì i presenti si sono recati sulla pista ‘Gran Becca’ per ispezionare le aree di partenza e arrivo, il percorso, il compound TV e diverse location situate nel villaggio.

Il Direttore di Gara FIS Markus Waldner è molto soddisfatto del lavoro svolto dai responsabili: “sono successe molte cose dall'ultima ispezione del luglio 2022. I nostri suggerimenti per il miglioramento sono stati messi in pratica, il lavoro dentro e fuori la pista sta procedendo secondo i piani. Lo scenario con vista costante sul Cervino è assolutamente unico, così come il percorso di gara nell’area di confine italo-svizzera, che per la prima volta nella storia della Coppa del Mondo attraversa due nazioni: ciò rappresenta senza dubbio un valore aggiunto per il calendario dei Mondiali. Con altre nevicate e un abbassamento delle temperature, non ci sono ostacoli alla realizzazione di un evento di successo”.

I biglietti per i singoli appuntamenti del ‘Matterhorn Cervino Speed Opening’ sono disponibili su www.speedopening.com. Sia dalle tribune dei ‘Grandstand’ che dalla ‘Public Zone’, nell’area di arrivo posta a Laghi Cime Bianche, si possono vedere i due terzi del percorso di gara, un fatto unico per quanto riguarda gli appuntamenti della Coppa del Mondo. I biglietti possono essere acquistati esclusivamente in prevendita mentre non saranno disponibili in loco.