Skip to main content

Scuola e Formazione

Scuola, confermata attivazione di alcuni percorsi di istruzione professionale per l’a.s. 2022/2023

- 0 Comments

Il Governo regionale ha approvato, su proposta dell’Assessorato dell’Istruzione, per l’anno scolastico 2022/2023, una deliberazione relativa all’attivazione della classe prima del percorso professionale dei ‘Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale’ (SSAS) presso l’Istituzione scolastica di istruzione liceale, tecnica e professionale di Verrès e della classe prima del percorso professionale di ‘Gestione delle acque e risanamento ambientale’ (GARA) presso l’Istituzione scolastica di istruzione tecnica e professionale ‘I. Manzetti’ di Aosta.

Tale atto si è reso opportuno per rafforzare l’azione dell’Amministrazione nell’ambito della prevenzione della dispersione scolastica, consentendo al maggior numero possibile di giovani di collocarsi in un contesto di apprendimento rispondente agli effettivi bisogni e aspettative.

Inoltre, le richieste di attivazione delle due classi prime di questi indirizzi professionali sono finalizzate al mantenimento di corsi che, seppur in calo di iscrizioni, rivestono una notevole importanza nel contesto economico-produttivo del territorio.

A tal fine è in fase di elaborazione un disegno di legge, congiuntamente al Dipartimento Politiche del lavoro e della formazione, volto a rivedere la disciplina dell’istruzione professionale e dell’istruzione e formazione professionale, che prevede, tra l’altro, una proposta per ridurre il numero minimo di alunni per classe.

Infine, sarà attivato, parimenti in deroga, un primo periodo didattico dell’indirizzo professionale ‘Servizi Socio Sanitari’ presso il Centro regionale per l’istruzione degli adulti (CRIA).