REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Réunion, Alliance Valdôtaine e Mouv-VdA Unie soddisfatti per il documento partorito dal Congrès UV

di Redazione

di Redazione

Nella riunione congiunta tenutasi lo scorso 31 ottobre, i rappresentanti di Alliance Valdôtaine e Mouv-VdA Unie hanno preso atto dei lavori svolti durante il Congrès dell’Union Valdôtaine e dei contenuti esposti nel documento conclusivo.

I movimenti esprimono “soddisfazione la scelta di proseguire il cammino verso la ricomposizione dell’area autonomista, principalmente attraverso la formazione di un’apposita Commissione mista (…)”.

Nei prossimi giorni i due movimenti politici lavoreranno sia per la definizione dei membri della loro delegazione, sia sui contenuti da proporre in vista del processo che porterà verso un‘Union Valdôtaine che sia “elemento unificatore del mondo autonomista e federalista”.

Per Allience e Mouv-Vda Unie “la scadenza delle elezioni europee richiederà un’accelerazione del processo che consenta, compatibilmente con le necessarie consultazioni tra le rispettive basi, di presentarsi alle urne e di affrontare le future sfide che attendono la Valle d’Aosta su questioni di vitale importanza, in un’ottica seria e responsabile di unità”.

Il prossimo appuntamento fra i due movimenti è fissato per il 13 novembre.