REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Punta Chaligne, valanga fatale per uno scialpinista

di Redazione

di Redazione

Un distacco nevoso di grandi proporzioni è avvenuto intorno alle 12:15 di oggi, a 2400 mt di quota sotto Punta Chaligne.

L’intervento del SAV – insieme al Sagf – è stato rapido, ma all’arrivo dei soccorsi per uno scialpinista italiano sepolto completamente dalla valanga non c’è stato nulla da fare. Salvo invece un suo compagno di escursione.

Il corpo senza vita dello scialpinista è stato recuperato e le operazioni di riconoscimento del cadavere affidate al Sagf.