Skip to main content

Comuni e Territorio

Pugno di ferro contro i turisti abusivi nell'alta valle del Lys per evitare la diffusione del contagio

- 0 Comments

Tre comuni valdostani dell'alta valle del Lys, Gressoney-La-Trinité, Gressoney-Saint-Jean e Gaby, useranno nel fine settimana il pugno di ferro, con controlli a tappeto e posti di blocco sulle strade di accesso alle località per evitare l'assalto turistico e il rischio di diffusione del contagio.

L'iniziativa congiunta è stata annunciata sui canali social istituzionali "Vogliamo scoraggiare le presenze giornaliera non autorizzate a venire nella nostra regione - spiega Alessandro Girod, sindaco di Gressoney-La-Trinité - ricordo che si possono spostare da noi solo i proprietari di seconde case e nemmeno questi, se si trovano in zone arancione scura e rossa"