REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Prime case: rifinanziate per 19 mln le domande di mutuo agevolato

di Redazione

di Redazione

La giunta regionale della Valle d’Aosta ha dato oggi il via libera a una tranche da 19,3 milioni di euro per finanziare le domande di mutuo agevolato per le prime case e per gli interventi nei centri storici.

L’assessore regionale alle Finanze Carlo Marzi ha affermato: “con le risorse derivanti dai rientri sul fondo di rotazione, che ammontano a circa 19,3 milioni di euro, sarà ora possibile finanziare le domande di mutuo agevolato presentate dal 15 novembre 2022”.

Come spiegato dall’assessore la riapertura dei termini per la presentazione delle domande di mutuo agevolato a partire dall’1 luglio 2022 “ha riscontrato un forte gradimento, con la presentazione agli uffici di una quantità di domande di gran lunga superiore ad ogni previsione”. Inoltre, come stabilito dalla legge di stabilità regionale 2023/2025 approvata dal Consiglio Valle – sottolinea Marzi – “il finanziamento delle domande di mutuo agevolato del secondo semestre 2023 sarà una priorità nell’utilizzo della quota libera del futuro risultato di amministrazione”.