REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Primarie PD: passa la sinistra massimalista, vince Elly Shlein

di Redazione

di Redazione

Con un risultato inaspettato vince le primarie del PD Elly Shlein, con il 53% delle preferenze. La 37enne è esponente dell’ala più a sinistra del partito, sostenitrice di politiche più radicali in tema di ambientalismo, gender e immigrazione.

La Schlein ha dilagato soprattutto nel nord Italia, senza eccezione della Valle d’Aosta: dei 1041 voti validi dei valdostani ben 736 sono andati alla giovane donna, appena 305 Stefano Bonaccini. Con la Schlein il PD smette i panni di partito legato alla tradizione di amministrazione del territorio, per svoltare a sinistra e guadare a temi più astratti quali diritti civili e ambientalismo.