Skip to main content

Politica e Istituzioni

Presidente Lavevaz sui criteri per fascia di rischio: "eliminare storture che danneggiano regioni con piccoli numeri"

- 0 Comments

Erik Lavevaz, Presidente della Regione Valle d'Aosta, ha sostenuto in Consiglio Valle "l'assoluta necessità di eliminare quelle storture statistiche che possono danneggiare regioni con piccoli numeri come la nostra". Lavevaz sta inoltre presenziando alla  Conferenza delle Regioni, che sta valutando i nuovi criteri di regolamentazione in merito all'emergenza Covid.

Lavevaz ha sostenuto che si sta andando "nella direzione di considerare anche i tassi di occupazione di area medica e di terapia intensiva e non solo i parametri di incidenza". Il Presidente però ha lanciato anche un monito, ricordando "la centralità che tutti siamo chiamati a dare al prosieguo della campagna vaccinale, che in Valle sta raggiungendo buoni risultati ma che vive un nuovo momento cruciale. Stiamo superando la soglia dei 75.000 vaccinati con la prima dose e nei prossimi giorni saranno 60.000 i valdostani che avranno concluso il ciclo vaccinale. Grazie alla collaborazione tra la Regione e l'azienda Usl, sta prendendo il via una nuova fase della comunicazione a sostegno della vaccinazione sul nostro territorio: è fondamentale che la risposta della nostra comunità sia compatta, per scongiurare nuove restrizioni nelle prossime stagioni".