Skip to main content

Politica e Istituzioni

Presidente Lavevaz: "Su pandemia campagna strumentale sui social"

- 0 Comments

Torna a commentare la situazione pandemica il Presidente della Regione, Erik Lavevaz. Secondo il capo del governo regionale - che è intervenuto durante la conferenza stampa sulla situazione pandemica e vaccinale - nei giorni appena trascorsi, ci sarebbe stata "una campagna di disinformazione strumentale sui social network", pertanto "è necessario uno sforzo da parte di tutti per cercare di trasmettere e comunicare le giuste informazioni, senza aumentare le temperature già alte sui social network, che in certi casi hanno sorpassato il limite".

Strumentalizzazioni dunque per il Presidente Lavevaz, il quale chiosa dicendo che se dalla componente politica "fanno parte del gioco", da altre direzioni diventano insopportabili. "(...) diventa insopportabile quando chi pontifica teorie complottistiche poi voglia ribaltare queste responsabilità sulla politica e sulla gestione della sanità, in questo senso c'è stato uno sforzo da parte di tutti in questi due anni, la situazione è ancora complicata ma non per una gestione non fatta in modo corretto".

Il Presidente ha concluso sul tema del passaggio in zona arancione: "siamo stati penalizzati dai piccoli numeri ma anche aprire ulteriori posti in terapia intensiva, come ipotizza qualcuno, non risolverebbe la questione", la situazione sarebbe penalizzata da una evidente distorsione dovuta ai piccoli numeri della nostra regione.