REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Piste da sci: pizzicato dai carabinieri mentre sciava dopo aver assunto stupefacenti

I carabinieri del gruppo di Aosta, impegnati nell’attività di controllo sulle piste da sci valdostane, sono nel pieno dell’attività.

Nella settimana appena trascorsa, tra il 16 e il 22 gennaio 2023, i carabinieri hanno svolto più di 200 controlli, dei quali la stragrande maggioranza ha rilevato che gli sciatori erano in regola con le norme di utilizzo delle piste. Ben 38, inoltre, gli interventi per incidenti sugli sci o altri dispositivi come tavole da snowboard.

Non tutti gli utenti delle piste, però, si sono rivelati diligenti: per 3 persone sono scattate delle sanzioni amministrative per violazioni sulle norme di utilizzo degli impianti. Più grave poi la posizione di uno sciatore pizzicato mentre era intento a sciare dopo aver assunto sostanze stupefacenti. Al soggetto, oltre esser stato segnalato in Prefettura e multato, è stato ritirato lo skipass perché sciava senza assicurazione.

Sempre nella scorsa settimana sono stati segnalati in Prefettura anche due minori perché trovati in possesso di droghe sulle piste da sci.