Skip to main content

Salute e Ambiente

Piano vaccinale anticovid - I primi dati dall'Ausl

- 0 Comments

Con l’annunciato avvio dei “richiami” dei vaccini anti-covid, l'Ausl comunica i dati relativi alle prime somministrazioni al personale sanitario Usl nella “Fase A” del Piano vaccinale.

Questi dati rappresentano una prima elaborazione:

  • I dirigenti medici (esclusi MMG e PLS) vaccinati sono 264 su 377 vaccinabili. La percentuale dei soggetti vaccinati su quelli vaccinabili* (*valore che si ottiene sottraendo al totale dei medici i 26 soggetti immunizzati perché già positivi al Covid-19 negli ultimi 4 mesi) è di circa 70%.

(Nota: i direttori di struttura complessa vaccinati sono 24 su 28).

  • Gli infermieri vaccinati sono 382 su 582 vaccinabili*. (*valore che si ottiene sottraendo al totale degli infermieri i 114 soggetti immunizzati perché già positivi al Covid-19 negli ultimi 4 mesi) è di circa 65%.

  • Gli operatori socio-sanitari (OSS) vaccinati sono 124 su 231 vaccinabili*. (*valore che si ottiene sottraendo al totale degli OSS 57 soggetti immunizzati perché già positivi al Covid-19 negli ultimi 4 mesi) è di circa 54%.

"I dati, aggiornati al 20 gennaio 2021 - spiega l'Ausl - sono soggetti ad attese variazioni in esito alla futura adesione alla campagna vaccinale di altri dipendenti e alla vaccinazione dei soggetti attualmente immunizzati a causa della pregressa o presente positività al Covid-19 ed alla ripresa della vaccinazione, temporaneamente sospesa in attesa delle prossime forniture di vaccino, previste per l’inizio del mese di febbraio.