REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Pesistica, Aurora Pititto bronzo ai Campionati Assoluti di Specialità

di Redazione

di Redazione

Non smette di arricchirsi il medagliere valdostano di pesistica olimpica: Aurora Pititto è tornata con uno splendido bronzo dai Campionati Italiani Assoluti di Specialità che si sono svolti nel weekend del 24-25 giugno al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito della Cecchignola di Roma, in cui si sono affrontati i migliori pesisti d’Italia di tutte le categorie.

L’atleta della Bars n Guns Weightlifting è riuscita a conquistare il terzo posto nella specialità dello slancio in categoria 87+ grazie a tre prove valide su tre e un’ottima gestione di gara da parte dell’allenatrice Noemi Kraja

C’è stata infatti una lotta all’ultimo kilogrammo tra le pretendenti: la vincitrice Gabriella Maria Battaglia (Pesistica Capurso – Puglia) l’ha spuntata per un solo kg sulle avversarie alzando 95 kg, mentre la seconda classificata Irene Scarpisi (Jaguar Club – Sicilia) è arrivata seconda con la stessa alzata di Aurora, 94 kg. Ha fatto la differenza per la conquista dell’argento soltanto l’ordine delle alzate, in quanto Scarpisi ha sollevato i 94 kg in seconda alzata, in anticipo su Pititto, ma ha fallito poi la terza, mentre l’atleta valdostana ha raggiunto i 94 kg in terza e ultima alzata.

La giovane atleta, classe 2002, aggiunge quindi un altro successo all’oro in strappo e bronzo in slancio che aveva portato a casa dai Campionati Italiani dell’anno scorso e si conferma tra le migliori in Italia.
In top 5 italiana anche Noemi Kraja, presente in gara in specialità slancio: ottimo 4° posto per lei in categoria 64 kg, nonostante si sia fermata a 95 kg di sollevamento, prestazione ben sotto le sue possibilità.