REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Percosse alla moglie durante un litigio, fermato un giovane di 26 anni

di Redazione

di Redazione

Durante lo scorso fine settimana, un 26enne di nazionalità marocchina, residente a Quart, è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. La moglie ha infatti chiamato le Forze dell’Ordine al culmine di un violento litigio, riferendo di essere stata colpita dal marito con uno schiaffo e un pugno al labbro.

La vittima è stata trasportata in ospedale per gli accertamenti medici, mentre l’uomo è stato immediatamente arrestato. La Procura ha presentato una richiesta al giudice per la convalida dell’arresto, nonché per l’applicazione di misure cautelari, tra cui l’allontanamento dalla casa coniugale, il divieto di avvicinamento alla moglie e l’uso di un braccialetto elettronico.