REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Pensionato morto a Verrayes, indagini serrate: domani l’esame autoptico sul cadavere

di Redazione

di Redazione

Era stato ritrovato nel garage della sua abitazione a Verrayes, venerdì 16 febbraio, nel tardo pomeriggio, il corpo senza vita di Sergio Rossi, pensionato di 79 anni. Il cadavere presentava una ferita da taglio sul ventre, ma della possibile arma con cui è stata inflitta nessuna traccia.

Per domani, martedì 20 febbraio, è programmata l’autopsia sul corpo del pensionato, che andrà a circostanziare in modo più accurato le cause di morte. L’incarico per l’esame autoptico è stato affidato alla dott.ssa Serena Curti.

Intanto le indagini procedono serrate, stamattina è stato effettuato dagli inquirenti un nuovo soprallugo nell’area – di fraz. Champlan – dove è stato rinvenuto il cadavere. A finire sotto sequestro, oltre al garage, anche l’abitazione della vittima. Al momento, nessuna pista è stata formalmente abbandonata, le ipotesi più probabili rimangono l’omicidio e il suicidio.