Skip to main content

Economia e Lavoro

“Parcours Itinérants autour du Mont-Blanc” - Un milione di euro per la mobilità sostenibile nell'Espace Mont Blanc

- 0 Comments

Ieri mattina la sede dell’Unité des Communes Grand-Combin ha ospitato un incontro con le imprese, fase conclusiva della consultazione preliminare di mercato lanciata nel mese di ottobre finalizzata a verificare l’interesse per la ricerca di soluzioni innovative di mobilità sostenibile nell’Espace Mont-Blanc.

L’iniziativa, finanziata nell’ambito del progetto di cooperazione europea transfrontaliera Italia-Francia “Parcours Itinérants autour du Mont-Blanc” è stata fortemente voluta dai partner del progetto (le Unités Grand-Combin, Grand-Paradis e Valdigne Mont-Blanc, la Chambre valdôtaines des entreprises et des activités libérales, le Communautés des Communes Vallée de Chamonix-Mont-Blanc e Pays du Mont-Blanc, il Canton du Valais e il Centre de Recherche energétiques et municipales di Martigny) per informare adeguatamente le imprese circa l’opportunità offerta dal bando che verrà pubblicato nella seconda metà di febbraio e che metterà a disposizione circa un milione di euro di risorse.

Nel corso dell’incontro, al quale hanno partecipato imprese italiane e francesi, sono stati illustrati il progetto e la procedura di mercato ma, soprattutto, si è cercato di esplicitare quali sono gli obiettivi in termini di modalità sostenibile che dovranno perseguire le proposte progettuali delle imprese che parteciperanno al bando. La sfida per il progetto Itinérance e per le imprese sarà quella di identificare delle soluzioni innovative che consentano di valorizzare quanto è già presente ed è stato fatto in tema di mobilità nell’Espace Mont-Blanc, mettendo in rete i territori e i siti oggetto degli altri interventi di cooperazione transfrontaliera in corso, attraverso delle soluzioni di mobilità sostenibile.