Skip to main content

Comuni e Territorio

Nuovo accordo tra VdA-Piemonte-Lombardia per il posizionamento interregionale GNSS

- 0 Comments

Il servizio di posizionamento Interregionale GNSS - basato su 39 stazioni, 15 della Regione Lombardia, 21 della Regione Piemonte e 3 della Regione Valle d’Aosta - consente di migliorare la precisione delle misurazioni geografiche e topografiche effettuate dai tecnici direttamente sul territorio.

Per questo motivo, è stato approvato dalla Giunta regionale il nuovo schema di accordo, valido per il prossimo biennio 2023-2024, che sarà sottoscritto prossimamente tra la Regione autonoma Valle d’Aosta e le Regioni Lombardia e Piemonte, per lo sviluppo e la gestione della rete di stazioni permanenti e del servizio di posizionamento interregionale GNSS - Global Navigation Satellite System.

Secondo l’Assessore al Territorio, Carlo Marzi, “viene così assicurata la continuità di un servizio molto utile per le attività topografiche, cartografiche e catastali e nei monitoraggi di opere infrastrutturali e del territorio, che consente ai professionisti di velocizzare le fasi di rilievo. L'amministrazione regionale fornisce servizi ad alto contenuto tecnologico volti a migliorare la qualità dei prodotti erogati sia ai cittadini che agli enti pubblici, frutto del continuo confronto degli uffici con le esperienze dei colleghi di altre regioni e con Università e Centri di ricerca”.

La localizzazione offerta dal sistema GNSS, che consente di ottenere precisioni centimetriche in tempo reale e inquadrate nel sistema di riferimento geodetico nazionale ed europeo, trova principali applicazioni negli ambiti di gestione e monitoraggio del territorio, infomobilità e agricoltura di precisione, rilievi e monitoraggi di strutture e versanti, atmosferiche a supporto alla meteorologia e geodetiche per la modellazione della crosta terrestre.

L’Assessore evidenzia che “la collaborazione tra le tre regioni persegue anche una finalità di economia di scala attraverso il contenimento della spesa e la semplificazione gestionale ed amministrativa, con maggiore qualità dei servizi erogati a cittadini, professionisti e imprese. La validità del servizio è testimoniata dalla continua crescita di utilizzo del sistema da parte degli utenti, che risultano pressoché raddoppiati nel corso degli ultimi tre anni”.