Skip to main content

Scuola e Formazione

Nuova Università, 190.000 euro per la decorazione delle aree esterne

- 0 Comments

La Regione Valle d’Aosta destinerà la cifra di 190.000 euro al miglioramento delle aree a uso pubblico e all'abbellimento delle zone pedonali che circondano il primo lotto del nuovo polo universitario valdostano, ormai prossimo alla sua ultimazione con il 92% dei lavori eseguiti.

Nel dettaglio, gli interventi riguarderanno la sistemazione del terreno, l'impianto di nuovi alberi, il completamento dell'impianto di irrigazione e del verde, la posa delle recinzioni, la realizzazione di alcuni tratti di marciapiede e di illuminazione ed infine la collocazione dell'arredo urbano, che comprende alcune panchine, le rastrelliere per le biciclette e i cestini porta-rifiuti.

L'assessore regionale alle Opere pubbliche, Carlo Marzi, si dice soddisfatto per i lavori di sistemazione delle aree esterne "che completano il cantiere del primo lotto del polo universitario valorizzando e restituendo alla cittadinanza - dice Marzi - una superficie importante e strategica per il capoluogo regionale, integrata alle vie cittadine e a piazza della Repubblica, accrescendo quindi l'intera area anche dal punto di vista estetico e funzionale".