Skip to main content

Sport

Mountain Bike, Pila si prepara ad accogliere la finale della Coppa Europea di Downhill

- 0 Comments

Mancano poco più di trenta giorni alla tappa conclusiva dell’Ixs Downhill Cup, la finale della Coppa Europa di Discesa, quest’anno in scena dal 9 all’11 settembre sulla ‘du Bois’, pista disegnata dall’indimenticato Corrado Hérin.

Quattro le tappe finora disputate: il 3 aprile, a Lussino in Croazia; il 6 maggio, a Maribor in Slovenia; il 5 giungo, a Sommering in Austria e, il 3 luglio, a Voss in Norvegia. Quella di Pila sarà, quindi, l'attesissima quinta tappa finale.

All’appuntamento con la finale nella prima decade di settembre sono, al momento, iscritti un’ottantina di ‘rider’, in rappresentanza di 14 nazioni; nel complesso, l’Ixs Downhill Cup a oggi ha visto più di 400 atleti di 28 Paesi uscire dal cancelletto di partenza. Per la tappa di Pila sono attesi oltre 350 concorrenti, per tre giorni di gare avvincenti su una delle piste più affascinanti del panorama mondiale della disciplina.

La ‘du Bois’ misura 2,7 km; la partenza è posta a 2311 metri, a fianco della stazione della seggiovia ‘Chamolé’, e l’arrivo a quota 1785 metri, di fronte all’ovovia Aosta – Pila, per complessivi 526 metri di dislivello.

Il programma: venerdì 9 settembre, per tutto il giorno, l’ispezione a piedi e le prove ufficiali; sabato 10, alle 8.30, prove; dalle 9, allenamento; dalle 14, le qualifiche. Domenica 11, dalle 12, le finali e, dalle 12.30, la Superfinale riservata ai ‘Top 30’.