Skip to main content

Economia e Lavoro

Misure anticrisi - Possibile presentare le domande per i contributi agli studenti universitari e indennizzi ai lavoratori

- 0 Comments

Dalle ore 14 di oggi, giovedì 6 agosto, sarà possibile presentare le richieste per l’accesso alle misure previste dagli articoli 67 e 68 dalla legge regionale n. 8/2020 al fine di contrastare gli effetti dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 in Valle d’Aosta.

"Con le disposizioni previste dalla L.R. 8/2020 - spiega l'Assessore alle Politiche del Lavoro Luigi Bertscchy oltre a prevedere interventi rivolti alle imprese per stimolare la ripresa del mercato del lavoro e a mantenere la loro competitività nonostante la crisi, si  sono volute prorogare alcune misure previste dalla L.R. 5/2020 e ritenute indispensabili per continuare a sostenere le famiglie e i lavoratori valdostani.  Si è ritenuto, inoltre, opportuno prevedere una nuova misura pensata per quei soggetti che erano stati esclusi dalla prima tranche di aiuti".

Verranno prorogati i bonus di 200 euro mensili previsti per l’indennità a favore degli studenti universitari titolari di un contratto di locazione o domiciliati presso strutture collettive pubbliche o private per il mese di maggio 2020 e l’indennizzo ai lavoratori dipendenti che beneficiano di ammortizzatori sociali per i mesi di aprile e maggio 2020.

È inoltre prevista una nuova misura, che prevede un’indennità integrativa pari a 400 euro mensili, per i soggetti residenti in Valle d’Aosta che hanno beneficiato per i mesi di marzo, aprile e maggio di un’indennità mensile ai sensi degli articoli 27, 28, 29, 30, 38, 44 e 96 del D.L. 18/2020 e degli artt. 78, 84, 85 e 98 del D.L. 34/2020 e che non avevano i requisiti per accedere agli aiuti previsti agli articoli 5 e 7 della L.R. 5/2020.

Per coloro che, invece, hanno beneficiato, per il mese di aprile, degli indennizzi per la sospensione dell'attività lavorativa disposta dal DPCM 11.3.2020 (art. 5) e dell’indennità alle categorie prive di sostegno al reddito (art. 7 lettere A-F) si provvederà a comunicare, tramite la piattaforma unica dedicata, le modalità dell’erogazione dell’indennità di 400 euro, anche per il mese di maggio 2020, senza necessità di presentazione di una nuova domanda.

"Con le disposizioni previste dalla L.R. 8/2020 - spiega l'Assessore alle Politiche del Lavoro Luigi Bertscchy oltre a prevedere interventi rivolti alle imprese per stimolare la ripresa del mercato del lavoro e a mantenere la loro competitività nonostante la crisi, si  sono volute prorogare alcune misure previste dalla L.R. 5/2020 e ritenute indispensabili per continuare a sostenere le famiglie e i lavoratori valdostani.  Si è ritenuto, inoltre, opportuno prevedere una nuova misura pensata per quei soggetti che erano stati esclusi dalla prima tranche di aiuti.

Maggiori informazioni relative alle misure e ai requisiti richiesti sono disponibili alla pagina “Misure Regionali” sul sito www.ohmyjob.it dove sarà possibile accedere alla piattaforma regionale https://misurecovid19.regione.vda.it per la presentazione delle domande la cui scadenza è fissata al 15 settembre 2020

Ccoloro che si sono già registrati alla piattaforma telematica non dovranno più ripetere tale operazione in quanto la stessa rimane valida per gli accessi successivi.

A supporto degli utenti è, inoltre, possibile contattare il call center dedicato a queste misure al numero verde 800.006.300, tutti i giorni, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17.