REDAZIONE@AOSTANEWS24.IT

Minaccia il suicidio in carcere, ore di concitazione a Brissogne

di Redazione

di Redazione

Ore di concitazione nel pomeriggio di ieri, 5 luglio, presso il carcere di Brissogne. Un detenuto di origini nordafricane avrebbe infatti ripetutamente minacciato il suicidio presso la struttura penitenziaria valdostana.

Secondo quanto riporta ANSA Vd’A, l”uomo sarebbe riuscito ad arrampicarsi su un muro di cinta interno dell’istituto penitenziario, minacciando poi di gettarsi nel vuoto.

Solo il paziente intervento di dissuasione degli agenti di Polizia penitenziaria, oltre all’arrivo dei Vigili del fuoco, avrebbe risolto la situazione dopo diverse ore. Posto in sicurezza, il detenuto trasferito infermeria per gli accertamenti sanitari e le cure del caso.