Skip to main content

Politica e Istituzioni

Manifestazione contro le nuove panchine di Via Losanna - Multato il Coordinatore della Lega giovani Valle d'Aosta

- 0 Comments

Lo scorso 8 di luglio, la Lega Giovani Valle d’Aosta ha organizzato un flashmob vicino alle nuove panchine di via Losanna ad Aosta per manifestare la "propria contrarietà al pressapochismo con il quale la giunta comunale amministra la nostra città. La poca condivisione coi commercianti di queste piccole ma importanti scelte è, per noi, sintomo della la totale noncuranza e arroganza con la quale la giunta Centoz ha gestito Aosta in questi ultimi anni" sottolinea il movimento.

A seguito della manifestazione il coordiantore regionale Giuseppe Manuel Cipollone è stato multato per "affissione in spazi non consentiti".

"Sono stato sanzionato con ben 206 euro perché, con la Lega Giovani, abbiamo semplicemente espresso il nostro parere in modo ironico e senza peraltro aver danneggiato in alcun modo un bene pubblico - commenta il coordinatore della Lega Giovani Valle d’Aosta Giuseppe Manuel Cipollone -. Ringraziamo la polizia locale che è stata obbligata dalle massime autorità cittadine a mettere la faccia per difendere l’indifendibile. Ci chiediamo però dove sia l’amministrazione comunale quando le case popolari vengono occupate abusivamente, quando vengono commessi atti vandalici al campetto del quartiere Cogne, quando le strade della nostra città vengono riempite di rifiuti, quando gli spacciatori sono liberi di lavorare nei giardini della stazione o quando gli immigrati dormono lungo le mura romane. Prendiamo atto di questo ennesimo sopruso in maniera distaccata ma fiduciosa per il futuro certi che la Lega saprà imprimere alla città di Aosta nuovo corso dove ad essere sanzionati saranno coloro che quotidianamente minacciano la tranquillità ed il decoro della nostra città e non chi porta avanti iniziative politiche con il solo scopo di migliorare la realtà in cui viviamo".